Taijiquan

[audio:../audio/Metal.mpx]
E’ una antica arte marziale taoista.
Letteralmente significa Stile del Supremo Limite o del Grande Termine, la spiegazione di questi termini va ricercata nella filosofia Taoista che è alle base dello stile.
La cultura storica cinese ha descritto l’aspetto di ogni forma e momento della vita cosmica delineandola come l’interazione dei due poli estremi, lo YIN e lo YANG e distinguendo TRE unità fondamentali Cielo, Uomo e Terra come Padre, Figlio e Madre.

Il Taiji veniva insegnato nella sua forma tradizionale con le applicazioni marziali solo a pochi allievi, mentre pubblicamente veniva insegnato solo come esercizio per il benessere fisico.
Il Taiji quan si tramanda in numerosi stili, alcuni più moderni altri più tradizionali.
Gli stili più praticati di questa Arte, al giorno d’oggi, sono lo stile della Famiglia Chen e lo stile della Famiglia Yang, dal nome dei tramandatori dei rispettivi lignaggi.
Lo stile Yang o, come viene chiamato oggi, il Taiji quan Yang, è costituito da una cosiddetta “grande intelaiatura” caratterizzata da movimenti morbidi lenti e continui, da posizioni ampie e stabili e da un equilibrio che ricorda quasi un “risveglio” dell’armonia dell’uomo; anche se questi principi di base non si discostano troppo da quelle caratteristiche di grande vigore che troviamo nelle applicazioni degli “stili esterni”.

Lo stile Chen o, come viene chiamato oggi, il Taiji quan Chen, mantiene una più marcata struttura tradizionale con una esecuzione tipicamente marziale. Si differenzia dagli altri stili soprattutto per la diversità di posizioni e di velocità, con le caratteristiche “esplosioni di energia” e perché utilizza una particolare conduzione dell’energia con andamento a spirale chiamata ZanSi jin e per la tipica alternanza tra movimenti fluidi e continui con altri veloci ed altamente energetici.
In ogni caso nella pratica di tutti gli stili di Taiji quan il lavoro sulla energia e sulla tensione non deve essere confuso con la forza muscolare.
Nel Taiji quan è di fondamentale importanza la pratica delle tecniche di qigong per sviluppare una robusta salute fisica e mentale ed una forte sensibilità interna. Per questo ne consigliamo fortemente la pratica.

Il nostro programma di studio comprende le forme più comuni degli stili citati e lo studio di altre forme, a mani nude o con le armi, didatticamente utili per l’approfondimento di questa arte Interna, e lo studio del Tui shou tradizionale, per ridare al Taiji quan quella valenza marziale che ha perduto nel tempo.